Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_belgrado

Rassegna stampa anni precedenti

 

Rassegna stampa anni precedenti

 

69a Festa della Repubblica Italiana
RECITAL DEL DUO CHIARO DI LUNA
pianoforte e voce
(3 giugno 2015)

Inform   03/06/2015
L’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado ospiterà questa sera alle ore 18.30 una serata musicale dedicata al bel canto in occasione del 69° anniversario della nascita della Repubblica Italiana. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)  01/06/2015
Le celebrazioni del 2 giugno si apriranno inoltre domattina con una piccola cerimonia che si terrà presso il Cimitero militare italiano per onorare i nostri caduti e proseguiranno anche il 3 giugno con un recital del duo "Chiaro di Luna" (pianoforte e voce) nella sede dell'Istituto Italiano di Cultura. >>>

Agenzia Nova   27/05/2015
Si terrà il prossimo 3 giugno presso l’Istituto italiano di cultura a Belgrado una serata musicale in occasione delle celebrazioni per la nascita della Repubblica italiana. L’esecuzione è affidata ai componenti del duo Chiaro di Luna, la pianista Vesna Radic e il tenore Marko Tomic. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  27/05/2015
In occasione delle celebrazioni per il 69 anniversario della nascita della Repubblica Italiana, l’Istituto Italiano di Cultura a Belgrado organizza una serata musicale dedicata al bel canto, la più tipica espressione musicale del Bel Paese, apprezzata e spesso imitata in tutto il mondo. Mercoledì 3 giugno, dalle 18.30, nella Sala grande dell’Istituto andrà in scena il Duo “Chiaro di Luna”. >>>


14° FESTIVAL INTERNAZIONALE D’ARPA DI BELGRADO
CONCERTO DUO EMANUELA DEGLI ESPOSTI E IEUAN JONES
(3 maggio 2015)

Studio B  03/05/2015
Međunarodni festival harfe u Beogradu je najznačajniji projekat Udruženja harfista i prijatelja harfe Srbije. Zahvaljujući velikom entuzijazmu organizatora, festival već četrnaest godina održava visok umetnički kvalitet sa težnjom da dostigne svetski ugled. >>>

Vesti.rs  03/05/2015
Ovogodišnji Međunarodni festival harfe u Beogradu u organizaciji Udruženja harfista i prijatelja harfe Srbije održaće se od 3. do 6.maja. Festival je posvećen zajedničkom stvaranju, komunikaciji i muziciranju srpskih i inostranih umetnika i vezi savremenog stvaralaštva za harfu i tradicionalnih vrednosti koje čuva literatura pisana za ovaj instrument. >>>

Tanjug  03/05/0215
Ovogodišnji 14.međunarodni festival harfe u Beogradu, otvoriće večeras u sali Beogradske filharmonije Filharmonija mladih "Borislav Pašćan" sa dirigentom Đorđem Pavlovićem i mlade zvezde, harfistkinje iz Srbije.  >>>

Inform 30/04/2015
Previsto domenica 3 maggio alle ore 20 presso la Sala della Filarmonica di Belgrado il concerto del duo formato da Emanuela Degli Esposti e Ieuan Jones nell’ambito della XIV edizione del Festival Internazionale d’Arpa di Belgrado. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 30/04/2015
Nell’ambito della quattordicesima edizione del XIV Festival Internazionale d’Arpa di Belgrado, l’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado, in collaborazione con l’Associazione degli Arpisti e degli Amici dell’Arpa della Serbia, organizza il concerto di due virtuosi di questo delicato strumento, l’italiana Emanuela Degli Esposti e il gallese Ieuan Jones >>>

Blic  27/04/2015
Program festivala čine i kamerni koncerti vrhunskih izvođača iz Italije, Španije, Engleske, Austrije i Srbije. Među njima su harfisti Emanuela Degli Esposti, Ieuan Jones, Zoraida Avila Pena, Smiljka Isaković (čembalo), Staša Mirković Grujić, Ivana Pavlović, Ljiljana Nestorovska, Ljubiša Jovanović (flauta), Mina Marinković, Rastko Popović (viola), Aleksandar Jovan Krstić (flauta).  >>>


70° Anniversario della Liberazione
CONCERTO DEL DUO GIORGIO MANDOLESI e NATAŠA ŠARCEVIĆ
(23 aprile 2015)

Danas   23/04/2015
U okviru proslavljanja 70. godišnjice oslobođenja Italije od nacifašističke okupacije, datuma koji je za ovu zemlju predstavljao i kraj Drugog svetskog rata, Italijanski Institut za kutluru u Beogradu, u saradnji sa beogradskom umetničkom asocijacijom Art Link, organizuje koncert dueta koji čine italijanski fagotista Đorđo Mandolezi i srpska pijanistkinja Nataša Šarčević >>>

Belgradian  23/04/2015
On the occasion of the 70 years since the liberation of Italy, Italian Cultural Institute (Kneza Miloša 56) is organizing a concert of Giorgio Mandolesi (bassoon) and Nataša Šarčević (piano) that will take place on April 23 at 19:00. >>>

Blic  22/04/2015
Koncert dua, Đorđo Mandolezi (fagot) i Nataša Šarčević (klavir) biće održan sutra (19.30) u Italijanskom institutu za kulturu. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  22/04/2015
Domani, 23 aprile, alle 19.30 la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado ospiterà il concerto del duo italo-serbo composto da Giorgio Mandolesi (fagotto) e Nataša Šarcevic (piano). >>>

Inform  20/04/2015
Nell’ambito delle celebrazioni per il 70° anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista,che segnò per il Paese la fine della seconda Guerra mondiale, l’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado in collaborazione con l’associazione artistica belgradese organizza il concerto del Duo formato dal fagottista italiano Giorgio Mandolesi e dalla pianista serba Nataša Šarčević. >>>

Eurocomunicazione  19/04/2015
L’Istituto italiano di Cultura (IiC) di Belgrado e l’Associazione artistica belgradese ArtLink sono gli organizzatori del concerto del duo italo-serbo, Giorgio Mandolesi (fagotto) e Nataša Šarčević (piano), che si terrà nel Salone dell’IiC giovedì 23 aprile dalle ore 19.30, Kneza Miloša 5. L’evento è organizzato nell’ambito delle celebrazioni per il 70° Anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista, la data che segnò per il Paese la fine della Seconda Guerra Mondiale. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 17/04/2015
L’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e l’Associazione artistica belgradese ArtLink invitano a partecipare alla conferenza che avrà luogo il 21 aprile alle 12 presso l’Istituto. >>>



FESTIVAL DELLA DANZA DI BELGRADO (12a edizione)
(23 marzo - 9 aprile) 

ANSA Nuova Europa (Agenzia Nazionale Stampa Associata Nuova Europa)  25/02/2015
Carla Fracci, leggenda della danza e ballerina tra le piu' virtuose del nostro tempo, aprira' la 12/ma edizione del Festival della danza di Belgrado, in programma dal 23 marzo al 9 aprile. >>>

Blic 12/02/2015
Jedna od najznačajnijih balerina našeg vremena, legendarna Karla Fraći (Carla Fracci), otvoriće 12. Beogradski festival igre 25. marta u Sava centru. Biće to prvi dolazak ove primabalerine, čije ime i kompletan umetnički opus predstavljaju deo svetske istorije baleta, u Beograd i region. >>> 

Gradski Magazin
Jedna od najznačajnijih balerina našeg vremena, legendarna Karla Fraći (Carla Fracci), otvoriće 12. Beogradski festival igre, u Centru Sava, 25. marta. Biće to prvi dolazak ove primabalerine, čije ime i kompletan umetnički opus predstavljaju deo svetske istorije baleta, u Beograd i region. >>>

Novi Magazin05/02/2015
Dvanaesti Beogradski festival igre koji ce se odrzati od 23.marta do 9. aprila svake godine dovodi najbolje plesne kompanije iz citavog sveta u Beograd i domacoj publici nudi pogled u vrhunske produkcije savremenog plesa. >>> 

Blic24/01/2015
BFI biće ponovo mesto susreta baletskih zvezda i mladih igrača, najpoznatijih koreografa i onih stvaralaca koje tek najavljuje svetska kritika. 12. BFI otvoriće velika dama italijanske i svetske igre Karla Frači, još uvek se očekuje zvanična potvrda, ali verujemo da će ona doći prvi put u Beograd - rekla je Tanjugu direktor BFI Aja Jung. >>>


15° Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Belgrado
( 19 marzo- 25 aprile 2014) 

AISE25/03/2015
L’Italia partecipa alla 16a edizione della Rassegna internazionale del cinema archeologico di Belgrado, condue proiezioni che si terranno questa sera, mercoledì 25 marzo nella Galleria degli Affreschi della capitale serba. >>>

Libero 247 23/03/2015
Il documentario "La donna a Pompei" del regista stabiese Oreste Tartaglione, (girato nel 1966) partecipa alla 16esima edizione della Rassegna internazionale del cinema, ... >>>

eCampania 21/05/2015
Il documentario “La Donna a Pompei” realizzato dal regista Oreste Tartaglione nel 1966 parteciperà alla sedicesima Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Belgrado in programma fino al 25 marzo. La Rassegna è organizzata dal Museo Nazionale in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e altre principali istituzioni culturali serbe e internazionali attive nella capitale serba. >>>

Eurocomunicazione 20/03/2015
Da ieri è entrata nel vivo la 16a Rassegna internazionale del cinema archeologico di Belgrado, organizzata dal Museo nazionale in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura in Serbia, uno dei principali promotori fin dalla prima edizione, ... >>>

RTV 16/03/2015
Kako je najavljeno iz Narodnog muzeja, koji je redovni je domaćin ove smotre od 1998. godine, biće prikazana 22 filma iz 10 zemalja- Irana (1), Poljske (1), Nemačke (3) Italije (8), Španije (3), Grčke (1), Austrije (2), Slovenije (1), Hrvatske (1) i Srbije (1). >>>

Akter  16/03/2015
Festival će otvoriti u 19.30 projekcija iranskog filma "Raskoš Persepolisa" u režiji Farzina Rezaelana, a od 20.10 sati na programu je španski dokumentarac "Drevni Peru: neistražena priča" reditelja Hozea Manuela Novoe. >>>

B92 16/03/2015
Međunarodna smotra arheološkog filma biće otvorena u četvrtak 19. marta u Galeriji fresaka u Beogradu, a na programu su 22 dokumentarca iz 10 zemalja, najavili su danas organizatori. >>>

Vesti 16/03/2015
Do 25. aprila biće prikazan po jedan film o arheološkim lokalitetima i otkrićima najnovije produkcije iz Irana, Poljske, Grčke, Slovenije, Hrvatske i Srbije, po tri ostvarenja iz Nemačke i Španije, dva iz Austrije i osam iz Italije. >>>

Dan u Beogradu 13/03/2015
Izabrani filmovi odlikuju se visokim naučnim kvalitetom, ali i atraktivnim pristupom kulturnoj baštini, te tako omogućavaju ne samo stručnjacima nego i svima onima koje privlače stare civilizacije da se upoznaju sa značajnim i dragocenim svetskim spomenicima. >>>

Stabia Channel
I documentari sono stati messi a disposizione dell'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado dai loro autori grazie alla collaborazione della Fondazione... >>>


OMAGGIO A FRANCESCO ROSI
Un regista fra passione artistica e impegno civile
(giovedì 19 marzo 2015 - lunedì 23 marzo 2015)


AISE 19/03/2015
La Cineteca Jugoslava di Belgrado e l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado organizzano una retrospettiva dei più significativi film realizzati da Francesco Rosi, regista che ha sempre unito l’impegno sociale e politico alla passione artistica. >>>


L’ITALIANO ATTRAVERSO I COMPITI
Seminario interattivo per docenti di lingua e cultura italiana
(14 marzo 2015)

Agenzia Nova 10/03/2015
Si terrà sabato 14 marzo a Belgrado una giornata di formazione gratuita riservata a tutti gli insegnanti di lingua e cultura italiana. >>>

ANSA Nuova Europa 10/03/2015
- "Bravissimo: insegnare e imparare l'italiano attraverso i compiti" è il titolo della giornata di formazione gratuita riservata a tutti gli insegnanti di lingua e cultura italiana in Serbia che l'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e l'editore "Casa delle Lingue" organizzano sabato 14 marzo dalle ore 10:00 alle 15:00, proponendo un interessante percorso didattico. >>>


Partecipazione italiana al
GUITAR ART FESTIVAL
Concerto del chitarrista EMANUELE BUONO
(venerdì 13 marzo 2015 )

ANSA Nuova Europa 13/03/2015
Il chitarrista italiano Emanuele Buono partecipa al Festival internazionale della chitarra di Belgrado, con un concerto il 13 marzo alla Dom Omladine. >>>

AISE 11/03/2015
Il Festival offre al suo pubblico non soltanto una serie di concerti di alta qualità, ma anche la possibilità di seguire lezioni-concerto, seminari e laboratori tenuti da alcuni degli artisti che partecipano alla manifestazione, in una commistione unica di intrattenimento e formazione musicale. >>>


Partecipazione italiana al
FEST /Festival Internazionale del Cinema (43a edizione)
(27 febbraio - 8 marzo 2015)

AISE 05/03/2015
L'Istituto Italiano di Cultura di Belgrado presenta la partecipazione italiana al FEST /Festival Internazionale del Cinema (43a edizione). >>>

Danas  05/03/2014
Na programu su i filmovi "Neshvaćena" Azije Arđento, "Sen Loran" Bertrana Bonela i japanski "R 100" Hitošija Macumota. >>>

Il Mascalzone  05/03/2015
San Benedetto del Tronto - E’ l’unico regista italiano nella Giuria internazionale che decreterà il vincitore della 43ma edizione di “Fest”, il Festival Internazionale del Cinema di Belgrado.  >>>

Politika 05/03/2015
U Glavnom takmičarskom programu biće 15 filmova, iz Engleske, Turske, Jordana, Grčke, Rusije, Nemačke, Gruzije, Čilea, među kojima i mađarski „Beli bog” Kornela Mundruca, italijansko-francusko delo „Neshvaćena” Azije Arđento, hrvatsko-srpska koprodukcija „Takva su pravila” Ognjena Sviličića ili ruski film „Budala” Jurija Bikova. >>>

Nezavisne novine  03/01/2014
Na festivalu, koji je otvoren u petak i koji traje do 8. marta, premijerno će biti prikazano 90 filmova, na osam različitih lokacija u Beogradu. >>>

Tanjug  02/02/2015
Na 43. Festu biće prikazana, po tradiciji, najbolja ostvarenja svetske kinematografije - 90 premijernih i 34 reprizna filma na ukupno 242 projekcije, rekao je danas na konferenciji za novinare u Skupštini Beograda sekretar za kuturu, predsednik Odbora Festa Vladan Vukosavljević. >>>

Il Piccolo  01/03/2015
A Belgrado si è aperta l’altra sera la 43.a edizione di Fest, il Festival internazionale del cinema, che fino all'8 marzo presenterà oltre novanta film tra i più rappresentativi della recente produzione serba e straniera. >>>

Nezavisne novine  01/03/2015
Na festivalu, koji je otvoren u petak i koji traje do 8. marta, premijerno će biti prikazano 90 filmova, na osam različitih lokacija u Beogradu.  >>>

Krstarica  28/02/2015
Ovogodišnji FEST, 43. po redu održaće se od 27. februara do 8. marta pod geslom iz naslova – „Tu smo! U sazvežđu pobednika“. >>>

Novosti   27/02/2015
Tokom deset dana festivala, u nekoliko programskih celina, biće prikazano 90 premijernih filmova i 43 reprizna, na ukupno 242 projekcije u dvoranama Sava centra, Doma omladine Beograda, Dvorane kulturnog centra, Doma sindikata i bioskopa Fontana. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)  26/02/2015
Il 43° FEST / Festival Internazionale del Cinema, in programma a Belgrado da domani 27 febbraio all?8 marzo e che e' considerato una delle manifestazioni più importanti nel panorama culturale della città di Belgrado, della Serbia e della regione dei Balcani occidental, vede anche una partecipazione italiana. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)26/02/2015
L'Istituto Italiano di Cultura di Belgrado presenta la partecipazione italiana al FEST /Festival Internazionale del Cinema (43a edizione) in programma a Belgrado da domani venerdì 27 febbraio a domenica 8 marzo. >>>

Tanjug  26/02/2015
Beogradski međunarodni filmski festival Fest predstavlja od 27. februara do 5. marta ukupno 90 premijernih i oko 40 repriznih filmova, uključujući ostvarenja u tri nova takmičarska programa kojima će, uz još neke novitete, pokušati da vrati nekadašnju slavu. >>>

Comunicazione Inform  26/02/2015
Nel programma principale sono inclusi i film più rappresentativi della recente produzione internazionale. Altre opere cinematografiche sono state inserite, invece, nelle diverse sezioni in cui si articola la manifestazione, dai film in concorso per il Premio Fest 2015 ai classici del cinema internazionale ad altre rassegne. >>>


LA PRATICA DELLA DIPLOMAZIA
Seminario per studenti delle Facoltà di Diritto e Scienze Politiche
(18 febbraio 2015) 

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 17/02/2015
L’organizzazione giovanile belgradese “Generacija 21”, fondata nel 1999, promuove ormai da sette anni il progetto formativo “La pratica della diplomazia”, che intende avvicinare i giovani serbi ai meccanismi dell’attività diplomatica nei suoi molteplici aspetti, con particolare attenzione per i rapporti attualmente esistenti fra la Serbia e l’Italia e per i risultati conseguiti durante il semestre italiano di presidenza dell’Unione Europea. >>>

Inform  17/02/2015
L’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado hanno, pertanto, organizzato una giornata – domani 18 febbraio , ore 17, presso l’IIC di Belgrado (Kneza Milosa 56) – nel corso della quale i partecipanti all’incontro – studenti delle Facoltà di Diritto e Scienze Politiche – approfondiranno le loro informazioni sul ruolo di queste due istituzioni e sui settori nei quali operano. >>>


OMAGGIO A MANUEL DE SICA, ANITA EKBERG, VIRNA LISI, ROD TAYLOR
Artisti e film indimenticabili
(17 -  27 febbraio 2015)

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  25/02/2015
Un "Omaggio a Virna Lisi": è quello che, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, si terrà questa sera, martedì 24 febbraio, alle ore 19, presso il Museo della Cineteca Jugoslava, nella capitale serba. >>>

Inform 24/02/2014
L’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado celebra oggi l’attrice italiana Virna Lisi con la proiezione di due film da lei interpretati presso il Museo della Cineteca Jugoslava di Belgrado (Kosovska 11). >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  25/02/2015 
Si tiene stasera alle 19 presso il Museo della Cineteca

 

DANTE, PETRARCA E BOCCACCIO: LE TRE CORONE FIORENTINE

Mostra celebrativa dei tre grandi della letteratura italiana
(18 dicembre 2014 - 1 febbraio 2015)

Burina  17/12/2014
U Univerzitetskoj biblioteci Svetozar Marković u Beogradu, sutra će otvorena izložba studentskih likovnih radova Le tre corone fiorentine u čast jubileja Dantea, Petrarke i Bokača i knjiga iz bibliotečkog fonda. >>>

Vesti.rs  17/12/2014
U Univerzitetskoj biblioteci "Svetozar Marković" u Beogradu, sutra će otvorena izložba studentskih likovnih radova "Letre corone fiorentine" u čast jubileja Dantea, Petrarke i Bokača i knjiga iz bibliotečkog fonda. >>>

Netkafa  17/12/2014
Izložbu će otvoriti direktorka Italijanskog instituta za kulturu Sira Miori, a okupljenima će se obratiti i direktor Univerzitetske biblioteke prof. dr Aleksandar Jerkov i dekan Fakultata likovnih umetnosti prof dr Dimitrije Pecić. >>>

RTV  17/12/2014
Izložba koju uz biblioteku organizuju Fililoški fakultet, Fakultet likovnih umetnosti i Italijanski institut za kulturu, otvara se povodom 750 godina od rođenja Dantea i 640 godina od smrti Petrarke i Bokača. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 16/12/2014
Il 2014 e il 2015 sono contraddistinti da tre importanti anniversari che riguardano i maggiori autori classici della letteratura italiana e mondiale. Il 2014 segna il 640° anniversario della morte di Francesco Petrarca. Nel 2015 invece ricorreranno i 640 anni dalla morte di Giovanni Boccaccio e saranno celebrati i 750 anni della nascita di Dante. >>>

News Made in Italy   16/12/2014
Per celebrare questi tre significativi anniversari, la Biblioteca Universitaria “Svetozar Markovic” di Belgrado nell’ambito del suo progetto pluriennale “Classici della letteratura mondiale: anniversari”, in collaborazione con la Facoltà di Filologia, la Facoltà di Belle Arti e l’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado, ha organizzato una mostra di libri provenienti dalla propria collezione e di opere figurative con le quali gli studenti della Facoltà di Belle Arti rendono omaggio ai tre grandi letterati italiani la cui opera costituisce il fondamento dell’intera letteratura europea moderna. >>>

9 Colonne  16/12/2014
Three important anniversaries related to Italian literature take palce in 2014 and 2015: this year marks the 640th anniversary of the death of Francesco Petrarca, while next year the 640th anniversay of Giovanni Boccaccio’s death, and will also celebrate the 750th anniversary since Dante’s birth. >>>

Inform  16/12/2014
A Belgrado, presso la Biblioteca Universitaria “Svetozar Marković”, il 18 dicembre, ore 13, sarà inaugurata una mostra per celebrare “Dante, Petrarca e Boccaccio: le tre corone fiorentine” .L’evento è promosso nell’ ambito del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. >>>


UN DIPARTIMENTO DI ITALIANISTICA ED UN CORSO DI LAUREA IN LINGUA E LETTERATURA ITALIANA ALL’UNIVERSITÀ DI KRAGUJEVAC IN SERBIA

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 15/12/2014
L’insegnamento della lingua e della letteratura italiana in Serbia e nei Balcani occidentali è stato potenziato dalla costituzione del dipartimento di Italianistica presso l’Università di Kragujevac, la città che fu la prima capitale della Serbia. >>>

Inform  15/12/2015
L’insegnamento della lingua e della letteratura italiana in Serbia e nei Balcani occidentali è stato potenziato dalla costituzione del dipartimento di Italianistica presso l’Università di Kragujevac, la città che fu la prima capitale della Serbia. >>>

ANSA Nuova Europa (Agenzia Nazionale Stampa Associata Nuova Europa) 11/12/2014
Quello di Kragujevac è il secondo dipartimento di lingua e letteratura italiana in Serbia, dopo quello costituito ottantadue anni fa presso la Facoltà di Filologia dell'Università di Belgrado. E' la seconda sede universitaria della Serbia, dopo l'Università di Belgrado, in cui sarà possibile ottenere una laurea quadriennale in Lingua e letteratura italiana. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)  11/12/2014
E' il risultato di un complesso lavoro triennale, avvenuto in stretta sinergia tra l'Istituto Italiano di Cultura a Belgrado e l'Università di Kragujevac, dal Rettorato, alla Facoltà di Filologia e Arti, al Megadipartimento di Filologia, che già raggruppava da un decennio i vari dipartimenti linguistici di Slavistica, Anglistica, Francesistica, Germanistica e Ispanistica. >>>


TIEPOLO, DA UDINE A BELGRADO
Due capolavori di Giambattista Tiepolo al Museo Nazionale di Belgrado
(12 dicembre 2014 - 18 gennaio 2015)

RTS   13/12/2014
Kao potvrda prijateljstva i saradnje iz gradskog Muzeja Udina u beogradski Narodni muzej stigla je slika čuvenog Tijepola "Anđeo čuvar". Na izložbi "Tijepolo od Udina do Beograda" izloženo je i delo koje se čuva u stranoj zbirci Narodnog muzeja "Obučavanje Bogorodičino". >>>

Turisticka organizacija Srbije  13/12/2014
U atrijumu Narodnog muzeja, sve do 18. januara 2015. godine, biće izložena dva dela poslednjeg predstavnika velike tradicije italijanskog fresko slikarstva Đambatiste Tijepola, a posetioci će o njegovom slikarskom opusu imati prilike da saznaju više zahvaljujući delima Anđeo čuvar iz kolekcije Gradskih muzeja Udina i Obučavanje Bogorodičino koje se čuva u Narodnom muzeju u Beogradu. >>>

Serbian Monitor   12/12/2014
Due capolavori di Giambattista Tiepolo, risalenti agli anni della maturità artistica del grande maestro veneziano, potranno essere ammirati gratuitamente fino al 18 gennaio al Museo nazionale di Belgrado: si tratta de ‘L’Angelo Custode’ (1737) dalla collezione dei Civivi Musei di Udine e ‘L’Educazione della Vergine’ (1720-1730) conservato presso il Museo Nazionale di Belgrado. >>>

Il Friuli Venezia Giulia  12/12/2014
È stata inaugurata ieri sera, alle 18, la mostra "Tiepolo, da Udine a Belgrado" presso il Museo Nazionale di Belgrado. Presenti all'evento sono stati il Ministro italiano della Giustizia Orlando e dell'Interno Alfano, nell'ambito dell'iniziativa "L'Italia porta l'Europa in Serbia". >>>

RAI News  12/12/2014
In visione fino al 18 gennaio due capolavori del grande maestro veneziano: 'L'angelo custode' (1737) e 'L'educazione della Vergine' (1720-1730). La mostra è organizzata in occasione della chiusura del semestre di Presidenza italiana dell'Unione Europea.  >>>

Blic   12/12/2014
"Povodom uspešnog završetka italijanskog šestomesečnog predsedavanja EU, imam čast da otvorim izložbu "Tijepolo, od Udina do Beograda", velikana venecijanskog slikarstva Đovani Batista Tijepola", ovim rečima večeras se brojnim zvanicama u Narodnom muzeju u Beogradu obratio ministar kulture i informisanja Ivan Tasovac. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)  12/12/2014
I ministri dell'interno e della giustizia, Angelino Alfano e Andrea Orlando, a Belgrado per un Forum Ue-Balcani occidentali sulla lotta a criminalita' e terrorismo, sono intervenuti ieri sera all'inaugurazione al Museo Nazionale di una mostra intitolata "Tiepolo, da Udine a Belgrado". >>>

Inform  11/12/2014
Da domani 12 dicembre e fino al prossimo 18 gennaio il Museo Nazionale di Belgrado ospiterà una mostra di straordinario livello artistico: saranno, infatti, esposti due capolavori di Giambattista Tiepolo, che risalgono agli anni della maturità artistica del grande maestro veneziano. >>>

Akter  11/12/2014
Izložba "Tijepolo, od Udina do Beograda" otvorena je večeras povodom završetka šestomesečnog predsedavanja Italije Evropskoj uniji. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo) 12/12/2014
In vista della conclusione del Semestre di Presidenza Italiana dell'Unione Europea, giovedi 11 dicembre appuntamento con l'arte italiana al Museo Nazionale di Belgrado, dove l'ambasciatore d'Italia Giuseppe Manzo, il Ministro della Cultura e dell'Informazione Ivan Tasovac e la Direttrice del Museo Bojana Boric-Breskovic apriranno la mostra "Tiepolo, da Udine a Belgrado". >>>

Palo  11/12/2014
Izložba "Tijepolo, od Udina do Beograda" otvorena je večeras u Narodnom muzeju u Beogradu povodom završetka šestomesečnog predsedavanja Italije Evropskoj uniji. Tim povodom održan je i koncert Gudačkog kvarteta Beogradske filharmonije i tenora Dejana Maksimovića >>>


GIORNATE DEL CINEMA ITALIANO A NOVI SAD (12° edizione)
Il meglio del cinema d’autore contemporaneo
(27 novembre - 3 dicembre 2014)

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)   03/12/2014
Il programma della dodicesima edizione prevede otto appuntamenti con il cinema d’autore italiano contemporaneo, organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e dal Centro Culturale di Novi Sad, con il sostegno del Programma Media dell’Unione Europea edella Città di Novi Sad e con la collaborazione dell’associazione Amarcord della Vojvodina. >>>

Inform  01/12/2014
Il pluripremiato film di Giuseppe Tornatore “La migliore offerta” (2012) sarà proiettato questa sera , alle ore 20,30 , presso il Centro Culturale di Novi Sad (Vojvodina, Serbia) in Katolička porta 5 . >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 28/11/2014
Nuovo appuntamento questo pomeriggio con "Giornate del cinema italiano a Novi Sad. Il meglio del cinema d’autore italiano contemporaneo", la rassegna organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e dal Centro Culturale di Novi Sad nell’ambito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. >>>

Inform  25/11/2014
Al via questa sera presso il Centro culturale di Novi Sad la rassegna le “Giornate del cinema italiano – Il meglio del cinema d’autore contemporaneo”, organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado nell’ambito del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. >>>

Inform    25/11/2014
Si svolgeranno da giovedì 27 novembre a mercoledì 3 dicembre presso il Centro culturale di Novi Sad le “Giornate del cinema italiano – Il meglio del cinema d’autore contemporaneo”, evento organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado nell’ambito del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. >>>


20° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA D’AUTORE
(26 novembre - 3 dicembre 2014) 

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero) 03/12/2014
Nell’ambito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, l'Istituto Italiano di Cultura a Belgrado coordina la partecipazione italiana al 20° Festival Internazionale del Cinema d’autore che verrà inaugurato oggi per proseguire fino al 4 dicembre. >>> 

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  01/12/2014
Il programma, assai articolato, prevede una sezione principale dedicata ai film vincitori di festival prestigiosi come il Festival del Cinema di Berlino e la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, che concorreranno per l’assegnazione del Premio "Aleksandar Saša Petrovic" per il miglior film. >>>

Vecernje novosti  28/11/2014
U ovogodišnji FAF, pored oznake da pruža izvanredan pregled najnovije svetske nezavisne produkcije, može se upisati i oznaka da u Glavnom programu donosi sjajne, nagrađene filmove šest žena autora, koje svakako treba videti. >>>

Belgradian  26/11/2014
Mlada italijanska rediteljka Aliće Rorvaher, dobitnica Gran prija žirija u Kanu za film "Čuda", i reditelj iz Sarajeva i dobitnik Oskara, Danis Tanović, biće gosti ovogodišnjeg Festivala autorskog filma  >>>

Blic26/11/2014
Jubilarni, 20. Festival autorskog filma (FAF) počeo je večeras u velikoj dvorani Doma omladine, a proglasili su ga otvorenim naš najstariji aktivni reditelj i scenarista Puriša Đorđević i grupa mladih gledalaca, vršnjaka festivala. >>>

Comunicazione Inform26/11/2014
L’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado partecipa alla 20^ edizione del Festival del Film d’Autore di Belgrado, organizzando e sostenendo la presentazione del film “Le meraviglie” (2014) di Alice Rohrwacher, vincitore del Grand Prix speciale della Giuria al 67° Festival del Cinema di Cannes, che è stato inserito nel “Programma principale” del Festival del Cinema d’Autore di Belgrado. >>> 

Blic  14/11/2014
Od 26. novembra do 3. decembra biće održan jubilarni 20. festival autorskog filma koji u glavnom programu ima 21 film, rekao je na jučerašnjoj konferenciji za novinare u Domu omladine Srdan Golubović, predsednik Saveta festival. >>>


A cento anni dalla Grande Guerra
CONCERTO PER L’EUROPA DI DOMANI
ORCHESTRA DEI CENTO RAGAZZI A LUBIANA
(8 novembre 2014)

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)
 13/11/2014
Nell’ambito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea e a cento anni dall'inizio della Grande Guerra l'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado, la Città di Belgrado, Comune di Vracar, la Città di Bled, l'Associazione Culturale GAIA Eventi, organizzano il "Concerto per l’Europa di domani" con l’Orchestra dei Cento Ragazzi" in programma domani sabato 8 novembre, alle 20 a Lubiana, presso Filharmonija Ljubljana. >>>

Inform13/11/2014
L’Orchestra dei Cento Ragazzi si è esibita lo scorso fine settimana a Lubiana e Bled, in Slovenia, concludendo la tournée che lo scorso agosto li aveva visti protagonisti di due concerti organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura a Belgrado nella capitale serba e a Novi Sad. >>>

Via dell`Est   12/11/2014
L'Orchestra dei Cento Ragazzi è una formazione musicale nata attorno ad un progetto di collaborazione educativa e artistica fra studenti di musica, promosso dall’Associazione culturale Gaia Eventi e da alcune Scuole di Musica collegate al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, in un’ottica di scambio di esperienze culturali e musicali. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)  11/11/2014
Seguendo un percorso iniziato in Serbia a fine agosto, con due indimenticabili concerti organizzati dall'Istituto Italiano di Cultura a Belgrado, nella Sala della Fondazione Kolarac della capitale serba e nella Sinagoga di Novi Sad, l'Orchestra dei Cento Ragazzi ha portato il suo messaggio di pace anche in Slovenia, con grandi applausi da parte del folto pubblico accorso, sabato, nella sala della Philarmonja Ljublijana e, domenica, nella Festivalna Dvorana di Bled, il pittoresco centro turistico sull'omonimo lago. >>>

Italintermedia.Globalist  10/11/2014
Dopo il grande successo dei due concerti a Belgrado, nella Sala grande della Fondazione Kolarac, e a Novi Sad, nella Sinagoga, il 30 e il 31 agosto scorsi, l'Orchestra dei CentoRagazzi continua il suo percorso europeo, con altre due tappe: a Lubiana, capitale della Slovenia, nella prestigiosa sala della Philarmonja Ljublijana (8 novembre, ore 20.00) e a Bled (9 novembre, ore 20.00), importante centro turistico sloveno, nella Festivalna Dvorana Bled. >>>

Brescia Oggi  09/11/2014
Un'esperienza unica che difficilmente scorderanno quella che 25 giovani musicisti dell'Orchestra giovanile del Garda hanno vissuto a Belgrado alla fine di agosto. Sono infatti stati protagonisti, insieme ad altri 75 giovani colleghi provenienti dalla Slovenia, dalla Serbia e dalla Macedonia, dei concerti «Per l'Europa di domani» che l'Orchestra dei cento Ragazzi ha tenuto alla Kolarc di Belgrado e nella sinagoga di Novi Sad. >>>

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  07/11/2014
Nell’ambito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea e a cento anni dall'inizio della Grande Guerra l'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado, la Città di Belgrado, Comune di Vracar, la Città di Bled, l'Associazione Culturale GAIA Eventi, organizzano il "Concerto per l’Europa di domani" con l’Orchestra dei Cento Ragazzi" in programma domani sabato 8 novembre, alle 20 a Lubiana, presso Filharmonija Ljubljana. >>>

Inform  07/11/2014
“Concerto per l’Europa di domani” dell’Orchestra dei Cento Ragazzi , l’8 novembre a Lubiana e il 9 novembre a Bled il 9 novembre, direttori Alberto Cavoli (Italia), Goran Uzelac (Serbia), Primož Kerštanj (Slovenia) . >>> 

TGCOM24  30/10/2014
Quasi 100 giovani musicisti di età tra i 12 e 20 anni provenienti da Italia, Slovenia, Serbia e Macedonia, dopo il grande successo dei concerti tenuti a Belgrado e Novi Sad in Serbia lo scorso agosto, si ritrovano in Slovenia per due concerti a Ljubljana e Bled rispettivamente l'8 e il 9 novembre 2014, entrambi con ingresso gratuito. >>>


CONFERENZA
NELLA SOCIETA’ GLOBALE: L’ITALIANO E I SIGNIFICATI
Prof. FRANCESCO BRUNI
(5 novembre 2014)

Aise (Agenzia Italiana Stampa Estero)  05/11/2014
Il tema principale dell’incontro sarà il ruolo della lingua italiana nell’attuale società globale. È un dato di fatto ormai indiscutibile che l’uso sempre più pervasivo dell’informatica e la continua diffusione della comunicazione tramite Internet e i più recenti strumenti della telefonia moderna influiscano sull’evoluzione delle lingue, italiano incluso. >>>

Inform  04/11/2014
All’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado Francesco Bruni, professore emerito di Storia della Lingua italiana all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia, terrà la conferenza dal tema “Nella società globale: l’italiano e i significati” , domani 5 novembre alle ore 18.30. >>>


Commemorazione dell'Armistizio del 4 novembre 1918
TORNERANNO I PRATI
(4 novembre 2014) 


Inform04/11/2014
Nella sala della nuova Cineteca Jugoslava di Belgrado, l’Istituto Italiano di Cultura organizzerà, in anteprima nazionale serba, questa sera alle ore 21 la proiezione del film di Ermanno Olmi “Torneranno i prati”, in coincidenza con la ricorrenza dell’armistizio di Villa Giusti del 4 novembre 1918, che pose fine, per l’Italia, alla Prima Guerra Mondiale. >>> 

Blic04/11/2014
Večeras (20.45) u Jugoslovenskoj kinoteci (Uzun Mirkova 1) je svetska pretpremijera filma “Ponovo će procvetati livade” za koji režiju potpisuje Ermano Olmi. Događaj je upriličen u saradnji sa Italijanskim institutom za kulturu. >>>

Palo  04/11/2014
Večeras (20.45) u Jugoslovenskoj kinoteci je svetska pretpremijera filma "Ponovo će procvetati livade" za koji režiju potpisuje Ermano Olmi. Događaj je upriličen u saradnji sa Italijanskim institutom za kulturu. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero)03/11/2014
Nella grande sala della nuova Cineteca Jugoslava di Belgrado, l’Istituto Italiano di Cultura organizzerà,in anteprima nazionale serba, martedì 4 novembre, alle ore 21.00, la proiezione del film di Ermanno Olmi "Torneranno i prati", in coincidenza con la ricorrenza dell’armistizio di Villa Giusti del 4 novembre 1918, che pose fine, per l’Italia, alla Prima Guerra Mondiale. >>> 

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo) 03/11/2014
Per onorare la memoria dei nostri soldati caduti in battaglia a cento anni di distanza dalla Grande Guerra, l'Ambasciata italiana a Belgrado e l'Ufficio dell'Addetto per la Difesa hanno org

 

Due incontri con NIKOLA P. SAVIĆ, 
autore del romanzo in lingua italiana "VITA MIGLIORE" (Ed.Bompiani, 2014) 
vincitore del programma “Masterpiece 2014” di RAI TRE
(giovedì 15 maggio 2014 - lunedì 19 maggio 2014)


Politika 20/05/2014
Od pet hiljada takmičara koji su se prijavili za književno takmičenje „Masterpiece” u organizaciji kanala RAI 3, pobedu je odneo 36-godišnji Nikola Savić, Beograđanin koji dve decenije živi u Veneciji. Kao nagradu je, sredinom aprila, kuća „Bompiani” štampala njegov roman prvenac „Bolji život” u 100. 000 primeraka. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 16/05/2014
Nell'ambito del Mese della Cultura Europea, l'Istituto Italiano di Cultura a Belgrado ha invitato in città Nicola P. Savic, scrittore serbo da tempo residente in Italia, vincitore della prima edizione di “Masterpiece”, trasmissione andata in onda su Rai3, con il romanzo “Vita migliore”. >>>

ANSA Nuova Europa (Agenzia Nazionale Stampa Associata Nuova Europa) 15/05/2014
Nikola P.Savic, autore del romanzo in lingua italiana 'Vita migliore' (Bompiani, 2014), vincitore del programma 'Masterpiece 2014' di RaiTre, ha presentato il suo libro all'Istituto italiano di cultura a Belgrado, la citta' in cui e' nato nel 1978. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 14/05/2014
Una vittoria che ha amplificato la sua fama anche a Belgrado: per questo l’Istituto Italiano di Cultura ha organizzato due incontri, nel corso dei quali lo scrittore presenterà il suo romanzo e parlerà della sua singolare esperienza letteraria agli studenti delle scuole superiori serbe con una sezione italo-serba e ai docenti, agli studiosi e agli appassionati della lingua e della cultuira italiana. >>>


Partecipazione italiana al
FESTIVAL-RASSEGNA DEL CINEMA EUROPEO
(venerdì 16 - mercoledì 21 maggio 2014)

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 22/05/2014
Nell'ambito dell’evento "Maggio, mese delle Culture dei Popoli d’Europa", l'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado organizza la partecipazione italiana al Festival-Rassegna del Cinema Europeo con la presentazione del film "Le quattro volte" (Italia, 2010) di Michelangelo Frammartino. >>>

ANSAmed (Agenzia Nazionale Stampa Associata Mediterraneo)15/05/2014
La rassegna di quest'anno intende proporre una riflessione sulla particolare influenza che l'allargamento dell'Unione Europea ha esercitato sulla realtà sociale e culturale dei Paesi membri, uniti dal comune obiettivo della valorizzazione della diversità linguistica e culturale - grande e peculiare ricchezza dell'Europa - che trova fondamento nei Trattati e nella Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 15/05/2014
Il Festival del Cinema europeo, che si svolgerà a Belgrado, presso la Dom Omladine, dal 16 al 21 maggio, è organizzato per il terzo anno consecutivo da EUIC Belgrado (Istituto Culturale EU)/EU Info Centar e dagli Istituti di Cultura dei singoli Paesi UE. >>>

Radio Slobodna Evropa 15/05/2014
Festival evropskog filma biće održan od 16. do 21. maja u beogradskom Domu omladine pod motom "Zemlja između". "Velika lepota", dobitnik oskara 2014. za najbolji strani film, prvo je ostvarenje koje će biti prikazano na ovogodišnjem Festivalu evropskog filma na kome će do 21. maja biti prikazano ukupno 30 igranih i dokumentarnih filmova iz 22 zemlje članice EU i Srbije.  >>>

Mreža kreativnih ljudi 15/05/2014
Delegacija EU u Srbiji, EUNIC, EU Info centar i Dom omladine Beograda treći put za redom organizuju Evropski filmski festival, nudeći publici široki izbor savremenih igranih i dokumentarnih filmova sa Starog kontinenta. Ove godine moto festivala je "Zemlja između". Festival će u Domu omladine Beograda, 16. maja u 20č, otvoriti šef delegacije EU u Srbiji Majkl Devenport. >>>

Ansa (Agenzia Nazionale Stampa Associata) 15/05/2014
(ANSA) - BELGRADO - Il Festival del Cinema europeo, che si svolgerà a Belgrado, presso la Dom Omladine, dal 16 al 21 maggio, è organizzato per il terzo anno consecutivo da EUIC Belgrado (Istituto Culturale EU)/EU Info Centar e dagli Istituti di Cultura dei singoli Paesi UE. >>>

Blic
 14/05/2014
Festival evropskog filma biće održan od 16. do 21. maja u beogradskom Domu omladine pod motom "Zemlja između". Ulaz na filmske projekcije je besplatan uz propusnice koje se mogu preuzeti u holu Doma omladine radnim danima od 11 do 18 sati. >>>

EU Info Centar 12/05/2014
Delegacija EU u Srbiji, EUNIC, EU Info centar i Dom omladine Beograda treći put za redom organizuju Evropski filmski festival, nudeći publici široki izbor savremenih igranih i dokumentarnih filmova sa Starog kontinenta. Ove godine moto festivala je "Zemlja između". >>>


DA ROSSINI A MASCAGNI
Concerto di musiche, arie e cori della grande opera lirica italiana
(sabato 10 maggio 2014)


Ansa (Agenzia Nazionale Stampa Associata)11/05/2014
Per la Giornata dell'Unione europea, a pochi mesi dall'inizio dei negoziati per l'ammissione della Serbia nell'Unione, si è tenuto a Belgrado, nello storico Teatro Nazionale, un evento musicale di grande impatto e qualità: un concerto di musiche, arie e cori della grande opera lirica italiana, da Rossini a Mascagni. >>>

Narodno pozorište 10/05/2014
Поводом Дана Европске уније, у суботу 10. маја на Великој сцени одржано је Lancia – вече италијанских арија под називом "Од Росинија до Масканија", у режији Иване Драгутиновић Маричић. Под диригентском управом госта из Италије Ђанпаола Мацолија, наступиле су примадоне Јадранка Јовановић, Сузана Шуваковић Савић и Јасмина Трумбеташ Петровић, првак Опере Ненад Јаковљевић и солиста Љубодраг Беговић. >>> 

Event Plus
 10/05/2014
У oрганизацији Италијанског културног центра и Народног позоришта у Београду, у суботу 10. маја (20,00) на Великој сцени биће одржан оперски концерт "Од Росинија до Масканија".
Под диригентском управом госта из Италије Ђанпаола Мацолија, наступиће прваци и солисти Опере Народног позоришта у Београду Јадранка Јовановић, Сузана Шуваковић Савић, Јасмина Трумбеташ Петровић, Ненад Јаковљевић и Љубодраг Беговић. >>>

Baresi nel Mondo
 09/05/2014
Alla serata musicale partecipano il Maestro Gianpaolo Mazzoli, che dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Nazionale di Belgrado e il baritono Domenico Balzani che si esibirà anche in due duetti, uno con il soprano Jasmina Trumbetaš Petrovic e uno con il mezzo soprano Jadranka Jovanovic, cantanti del Teatro Nazionale di Belgrado. >>>

Corriere di Puglia e Lucania  09/05/2014
L’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e il Teatro Nazionale di Belgrado organizzano un concerto di musiche, arie e cori della grande opera lirica italiana “Da Rossini a Mascagni” sabato 10 maggio alle 20 a Belgrado al Teatro Nazionale. Alla serata musicale partecipano il Maestro Gianpaolo Mazzoli, che dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Nazionale di Belgrado e il baritono Domenico Balzani che si esibirà anche in due duetti, uno con il soprano Jasmina Trumbetaš Petrovic e uno con il mezzo soprano Jadranka Jovanovic, cantanti del Teatro Nazionale di Belgrado. >>>

Scoop Square   09/05/2014
L’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado e il Teatro Nazionale di Belgrado organizzano un concerto di musiche, arie e cori della grande opera lirica italiana “Da Rossini a Mascagni” sabato 10 maggio alle 20 a Belgrado al Teatro Nazionale. Alla serata musicale partecipano il Maestro Gianpaolo Mazzoli, che dirigerà l’Orchestra e il Coro... >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 09/05/2014
 In occasione della Giornata dell'Unione Europea, l'Istituto Italiano di Cultura e il Teatro Nazionale di Belgrado organizzano una serata musicale dedicata alla grande opera lirica italiana, con la partecipazione del Maestro Gianpaolo Mazzoli, che dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Nazionale di Belgrado, e del baritono Domenico Balzani, che canterà alcune fra le arie più celebri del repertorio lirico italiano dell’Ottocento. >>>

Gloria 09/05/2014
Koncert će predvoditi gost iz Italije, dirigent Đanpaolo Macoli, a uz prvake, soliste i Hor Opere nastupiće još jedan gost iz Italije, bariton Domeniko Balcani. Na programu su arije, dueti i horovi iz poznatih italijanskih opera.
Solisti su Jadranka Jovanović, Jasmina Trumbetaš Petrović, Suzana Šuvaković Savić, Nenad Jakovljević i Ljubodrag Begović. >>>

In Serbia 07/05/2014
The opera concert entitled ‘From Rossini to Mascagni’ will take place in the National Theatre in Belgrade on Saturday, May 10, the Theater announced on Wednesday. Narodno_pozoriste_u_Beogradu3 The concert will be conducted by Italian conductor Gianpaolo Mazzoli and in addition to the prominent opera solos and the National Opera Chorus, another guest from Italy, baritone Domenico Balzani, will perform on Saturday. >>>

Tanjug 07/05/2014
The concert will be conducted by Italian conductor Gianpaolo Mazzoli and in addition to the prominent opera solos and the National Opera Chorus, another guest from Italy, baritone Domenico Balzani, will perform on Saturday. >>>

Naslovi
07/05/2014
Na programu su arije i iz poznatih italijanskih opera, u izvodjenju solista Narodnog pozorišta Jadranke Jovanović, Jasmine Trumbetaš Petrović, Suzane Šuvaković Savić, Nenada Jakovljevića i Ljubodraga Begovića, hora i orkestra Narodnog pozorišta. >>>

Beta 07/05/2014
Koncert "Od Rosinija do Maskanija" biće ordržan u subotu 10. maja u 20.00 sati na Velikoj sceni Narodnog pozorišta u Beogradu, a nastupaju gosti iz Italije dirigent Djanpaolo Macoli i bariton Domeniko Balcani, najavio je u sredu taj teatar. >>>

Tanjug 07/05/2014
Koncert će predvoditi gost iz Italije dirigent Đanpaolo Macoli a uz prvake, soliste i Hor Opere nastupiće još jedan gost iz Italije, bariton Domeniko Balcani. Na programu su arije, dueti i horovi iz poznatih italijanskih opera. >>>

Narodno pozorište  07/05/2014
У oрганизацији Италијанског културног центра и Народног позоришта у Београду, у суботу 10. маја (20,00) на Великој сцени биће одржан оперски концерт "Од Росинија до Масканија".
Под диригентском управом госта из Италије Ђанпаола Мацолија, наступиће прваци и солисти Опере Народног позоришта у Београду Јадранка Јовановић, Сузана Шуваковић Савић, Јасмина Трумбеташ Петровић, Ненад Јаковљевић и Љубодраг Беговић. >>> 


Partecipazione italiana alla
5a Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Leskovac
(lunedì 28 aprile - mercoledì 30 aprile 2014)


AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero)
30/04/2014
Nell’ambito della 5a Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Leskovac, l'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado presenta questa sera, mercoledì 30 aprile, alle ore 21.15, presso il Museo Nazionale della cittadina serba il documentario "Umbria, cuore verde d'Italia" (Italia, 2013), itinerario nei luoghi di San Francesco e di Giotto per la regia di Marcello Traversini. >>>

Leskovačke vesti 26/04/2014
U Narodnom muzeju Leskovac biće održana VIII Međunarodni festival arheološkog filma na kome će biti prikazano 9 filmova italijanske i nemačke produkcije. Gledaoci će moći da uživaju u putovanjima kroz Italiju i njene gradove kao i da se vrate u vreme egipatskih faraona. Projekcije će se održavati svakog dana od 28. do 30. aprila od 19 časova u sali za naučne skupove Narodnog muzeja. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero)  24/04/2014
La quinta Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Leskovac, organizzata dal Museo Nazionale di Leskovac e dall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado in collaborazione con il Museo Nazionale di Belgrado, si svolgerà dal 28 aprile al 2 maggio prossimi, presso il Museo Nazionale di Leskovac. >>>

Jug Media 19/04/2014
Reč je o dokumentarnim filmovima poznatih arheologa iz ovih zemalja. Domaćini kažu da će publika moći da vidi priče o starom Egiptu i njegovim faraonima, o starim trgovačkim rutama, kao i o istoriji Italije. >>>


Partecipazione italiana alla
15a Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Novi Sad

(lunedì 14 aprile - mercoledì 16 aprile 2014)

Scritte dei Pastori 16/04/2014
La quindicesima edizione della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Novi Sad, organizzata dal Museo Civico di Novi Sad edall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado in collaborazione con il Museo Nazionale di Belgrado si svolge dal 14 al 16 aprile presso il Centro Culturale del capoluogo della Provincia Autonoma della Vojvodina, nella Serbia settentrionale. >>>

Italintermedia.Globalist
 16/04/2014
Per iniziativa dell'Istituto italiano di cultura di Belgrado continuano a Novi Sad le proiezioni di documentari dedicati al patrimonio storico e culturale del nostro paese: ieri sera e' stata la volta di "Visioni notturne degli scavi di Pompei", proiettato il italiano con sottotitoli in lingua serba. >>>

Remixpress12/04/2014
La quindicesima edizione della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Novi Sad, organizzata dal Museo Civico di Novi Sad edall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado in collaborazione con il Museo Nazionale di Belgrado si svolge dal 14 al 16 aprile presso il Centro Culturale del capoluogo della Provincia Autonoma della Vojvodina, nella Serbia settentrionale.
>>>

39° NOMUS/Festival della Musica di Novi Sad
CONCERTO DELL’ENSEMBLE SOQQUADRO ITALIANO
(venerdì 25 aprile 2014)

Italintermedia.Globalist  05/05/2014
Od ponedeljka 7. juna, Smotra se nastavlja projekcijom filmova francuskih, nemačkih, italijanskih, belgijskih i srpskih autora dokumentarnog filma u klubu SKC-a na Pravnom fakultetu, sa početkom od 19 sati. Svi filmovi su titlovani a ulaz je slobodan. >>>

ANSA Nuova Europa (Agenzia Nazionale Stampa Associata Nuova Europa) 02/05/2014
Una importante presenza italiana ha caratterizzato il 39/o 'Nomus', il Festival Internazionale della Musica di Novi Sad, la manifestazione musicale più significativa della capitale della Vojvodina, la regione multiculturale nel nord della Serbia. Per l'alto livello artistico delle formazioni musicali e dei musicisti che ogni anno, nel mese di aprile, partecipano a questo importante evento, il Nomus occupa un posto di rilievo nel panorama musicale internazionale. >>>

Agenzia Nova 02/05/2014
 L’ensemble Soqquadro Italiano ha presentato, nella sede del Teatro nazionale, un programma illustrativo con strumenti d’epoca dell’evoluzione della musica e della canzone italiana, da Claudio Monteverdi e altri compositori dell’età barocca, ai raffinati autori degli anni Sessanta del Novecento, come Gino Paoli e Bruno Canfora, che scrissero alcune delle canzoni più belle del repertorio di Mina. >>>

Free Newspos 02/05/2014
L’ensemble Soqquadro Italiano e il violoncellista Orfeo Mandozzi hanno partecipato al Festival musicale internazionale Nomus di Novi Sad, nella provincia serba autonoma della Vojvodina. >>>

MONS  25/04/2014
Ideja za kulturni projekat koji su kreirali Vinčenco Kapecuto i Klaudio Borđani potiče iz njihovog zajedničkog zanimanja za muziku, pozorište i italijansko umetničko stvaralaštvo na prekretnici između 16. i 17. veka. Po mnogim znalcima ocenjen kao jedna od najosobenijih i najinovativnijih italijanskih muzičkih grupa, „Sokvadro italijano“ pokazuje interesovanje za sve oblike umetničkog izražavanja, kao i stalnu spremnost i potrebu za neprekidnom „kontaminacijom“. >>>

NS Reporter 24/04/2014
Iste večeri, Novosadske muzičke svečanosti 2014. sele se na scenu „Jovan Đorđević“ Srpskog narodnog pozorišta gde će nastupiti vokalno-instrumentalni ansambl „Soqquadro Italiano“ koji će prikazati dug put italijanske muzike od 1600. godine, do šezdesetih godina 20. veka. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 23/04/2014
L’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado partecipa al Festival promuovendo e sostenendo la presenza dell’ensemble “Soqquadro Italiano”, con un interessante programma che illustra l’evoluzione della musica italiana da Claudio Monteverdi e altri compositori dell’età barocca, ai raffinati autori degli anni Sessanta del Novecento, come Gino Paoli e Bruno Canfora, che scrissero alcune delle canzoni più rappresentative del repertorio di Mina, la più grande interprete italiana di musica leggera. >>>

RTV 23/04/2014
Tot vineri, de la ora 22, la Teatrul Naţional Sârb, din Novi Sad, se va prezenta ansamblul italian „Soqquadro italiano”, cu Vincenzo Capezzuto, considerat cel mai specific şi mai inovator ansamblu italian, care cultivă muzică medievală, tradiţională, populară , jazz. >>>

TOP Srbija
17/04/2014
Umetnička direktorica Novosadskih muzičkih svečanosti (NOMUS) više od deset godina, gospođa Marija Adamov, i ove godine ostala je dosledna tradiciji ovog festivala. U program festivala pored dela klasičnog repertoara uvrštena su i dela savremenih autora uz upliv novih svetskih trendova. >>>

Blic 16/04/2014
Na programu 34. Novosadskih muzičkih svečanosti koje se održavaju od 24. do 29. aprila, je devet koncerata umetničke muzike različitih razdoblja i žanrova. Među zvezdama koje će nastupiti na festivalu je i pijanista Kemal Gekić. >>>

Krstarica 19/03/2014
Takođe će i ansambl “Skvadro Italiano”, koji učestvuje ove godine na Nomusu, izvesti program pod nazivom “Dug put italijanske muzike” (“Od Monteverdija do Mine”), uz prikazivanje odlomaka iz najpoznatijih filmova Pjera Paola Pazolinija i Mikelanđela Antonionija. >>>


KIKINDA (Vojvodina)
VIAGGIO IN ITALIA: sette incontri con il patrimonio archeologico italiano
(mercoledì 5 marzo - mercoledì 16 aprile 2014)

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 09/04/2014
Ancora un appuntamento con la rassegna "Viaggio in Italia. Aquileia romana, crocevia di popoli e culture", organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado in collaborazione con il Centro Culturale di Kikinda in Serbia/Vojvodina e la Scuola primaria e media inferiore Cura Jakšic di Kikinda. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 25/03/2014
Prosegue al Centro Culturale di Kikinda, in Serbia/Vojvodina, la rassegna "Viaggio in Italia. Il mondo segreto degli etruschi", organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura in Belgrado. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 17/03/2014
L'IstitutoItaliano di Cultura in Belgrado presenta "Viaggio in Italia. Tre centri dipotere e di cultura dell'Italia antica" in programma mercoledì 19 marzo pressoil Centro Culturale di Kikinda. Si comincia alle 19 con la proiezione di "Ortigia,un museo a cielo aperto nel cuore di Siracusa" di Carlo De Domenico (italianocon sottotitoli in serbo). Alle 20 seguirà "Omaggio a Roma" (Italia,2009), per la regia di Franco Zeffirelli, (italiano con sottotitoli initaliano) con Monica Bellucci e Andrea Bocelli. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 17/03/2014
Siracusa, quarta città della Sicilia per grandezza, è dal 2005 Patrimonio dell'Umanità. Il suo centro storico si trova nel quartiere di Ortigia, l'isola collegata alla terraferma dove si stabilirono i primi abitanti fin dall'età del Bronzo. >>>

AISE (Agenzia Italiana Stampa Estero) 12/03/2014
Appuntamento stasera alle 19 a Kikinda (Serbia), presso il Centro Culturale locale, la proiezione de "La città perduta di Leontinoi" di Lorenzo Daniele, nell'ambito di "Viaggio in Italia: tre città riscoperte della Sicilia orientale". >>>

I Love Kikinda 12/03/2014
Kulturni centar Kikinda u saradnji sa Italijanskim institutom za kulturu u Beogradu i OŠ „Đura Jakšić” predstavlja seriju dokumentarnih filmova o umetničkoj i kulturnoj baštini Italije. PUTOVANJE U ITALIJU - Sedam susreta sa arheološkom baštinom Italije. <a href="/iic_belgrado/<!--* Reso


131